Blogs
01 Ott

Ho trascorso tre giornate con Damien Kasereka, Direttore del Centre Medical  "Moyi mwa Ntongo" di Kinshasa nel Congo, avviato e sostenuto da amici desiani e dalla mia Fondazione Onlus Umanitaria e Culturale, sulla progettazione e ricostruzione del reparto distrutto nell'Agosto u.s. per il crollo del silos dell’adiacente azienda, che ha prodotto vittime e ferirti.  E’ stata pure l’occasione per definire concretamente alcune collaborazioni volontaristiche e gratuite, che vanno dalla stesura dell’intero progetto, con connessa previsione di spesa, ad opera di Aldo, architetto di Terracina, che dispone di una vasta e importante esperienza progettuale in Africa, alla fornitura di attrezzature mediche da parte di Luigi di Soligo. 

Comunque l'attività oftalmologia prosegue, sia pure a ritmi molto ridotti, in alcuni spazi della maternità. 

Qui nella settimana del disastro si sono avute 4 nascite, anche per aderire alle pressanti richieste delle gestanti già ricoverate e nonostante le immancabili difficoltà operative. Dall'avvio, nell'Agosto 2017, le nascite sono quasi 400. Nell’assieme dell’Ospedale viene tutt’ora mantenuto un flusso attorno alle 300 visite giornaliere. La vita continua!

http://www.focolare.org/news/2018/08/30/grave-incidente-allospedale-dei-focolari-in-congo/

 

02 Set

Stamane mi ha telefonato Damien Kasereka, direttore del Centre Medical "Moyi mwa Ntongo" (Luce del mattino) di Kinshasa, nella Repubblica Federale del Congo, per informarmi dei gravi danni subiti, da persone  e cose, per il crollo di un silos per granaglie, di un'azienda confinante. Vi sono alcune vittime, molti feriti e la distruzione dei reparti di radiologia, diagnostica e altri dei settori "Maternità" e "Pediatria". I feriti e diversi degenti sono stati ricoverati negli ospedali vicini. Il Centre Medical, gestito dal Movimento dei Focolari, è stato avviato nel 2000 con un reparto "Oftalmologico", per iniziativa di alcuni desiani e in seguito della Fondazione Onlus che porta il mio nome, e quindi ampliato con i reparti "Maternità" e "Pediatria", inaugurati nell'Agosto 2016. Al Centre Medical si sono recate le autorità civili e oggi vi sarà la visita del Nunzio Apostolico, per incoraggiare i degenti rimasti  e responsabili ed addetti all'attività medico-umanitaria  svolta nel qualificato Centro.

 

21 Lug

 

 

 

Martedì 10 Luglio a Rovato (Brescia) si è tenuto un incontro nell'ambito di "Filosofi lungo l'Oglio" sulla condivisione nell'economia. Ha sorpreso la numerosità del pubblico, nonostante la partita dei mondiali. Il dialogo pubblico, mio e di Gabriele Archetti, con Stefano Zamagni, "guru" dell'argomento, ha riscosso un successo fuori dal comune.

Ciò denota una favorevole tendenza ad accostarsi e approfondire argomenti riguardanti la centralità dell'uomo e il futuro sviluppo della società, del lavoro, dell'ambiente culturale, politico e sociale di fronte alle moderne applicazioni della robotica e dell'intelligenza artificiale, cui la mediazione culturale dovrebbe fornire utili orientamenti.

E’ un argomento al quale vado prestando attenzione dagli anni 1960, da cui la pubblicazione del “Metodo della scomposizione dei parametri”, ora all’attenzione in diversi ambiti attenti alla RSI - Responsabilità Sociale d’Impresa/CSR Corporate Social Resonsibility.

(Per approfondimenti si veda la voce in “Economia”).

 

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210979676592783&set=a.10210979673472705.1073741832.1380144977&type=3

 

 

 

 

Pagina 1 di 26