Blogs
30 Mag

Segnalo l’evento culturale del 10 Giugno p.v. al 31 Piano del Pirellone, indetto dalla Regione Lombardia,

in collaborazione con la mia Fondazione Onlus Umanitaria e Culturale, il Polo Neurologico Brianteo e la

SNC  Scienze Neurologiche Ospedaliere, nel quale l’eccellenza neurologica e neurochirurgia presenterà

le relazioni intercorse tra le opere e le particolarità neurologiche di una ventina tra i più famosi artisti del

passato.

E’ necessario comunicare l’adesione entro il 5 giugno p.v. al Nuccia Meazza allo  0362221513 oppure al 335453016

 

07 Apr

presso Città del Vaticano e Milano.
4/5 aprile 2017

Metodo della scomposizione dei parametri

Approfondimento, presentazione e auspicata applicazione di una modalità di calcolo dei risultati non direttamente economici dell'attività d'impresa, che, secondo il lemma della Treccani, costituirebbe la prima formulazione della moderna responsabilità sociale d'impresa. Una simile azione è intesa
a realizzare un primo passo verso l'individuazione e l'applicazione di nuovi
modelli di sviluppo, che pongano al centro l'umanità col suo ambiente culturale e naturale.
Pubblicato in Giancarlo Pallavicini, "Strutture integrate nel sistema distributivo italiano", Giuffré Editore, 1968, è stato applicato, sia nella versione originale, sia con moderne applicazioni deglii sw neurali dell'intelligenza artificiale, ad iniziativa del Centro Studi Ceres, di concerto con l'Università di Roma.

07 Apr

Ho trascorso due giorni a Roma, il 4 e 5 Aprile c.m., incontrando i responsabili di Dicasteri Vaticani e di altre istituzioni, per concordare con loro l'approfondimento, la presentazione e l'auspicata applicazione di una modalità di calcolo dei risultati non direttamente economici dell'attività d'impresa, denominato “Metodo della scomposizione dei parametri”, da me pubblicata negli anni 1960, per i tipi di Giuffré Editore.

Argomento che ha assunto una particolare attualità dai richiami della Laudato Siì di Papa Francesco e della Populorum Progressio di Paolo VI, della quale si celebra in questi giorni il cinquantenario. Si tratta di riportare l’economia ad una maggior attenzione alla centralità dell’uomo, col suo ambiente culturale e sociale, individuando e adottando nuovi modelli di sviluppo. Il “Metodo” suaccennato parrebbe un primo passo in tale direzione, avendo introdotto il moderno concetto di “responsabilità sociale d’impresa”, pure secondo la descrizione fattane nel lemma dell’Enciclopedia Treccani. 

Nella serata di martedì, un invito a cena a Santa Marta, da parte di S.E. il Cardinale Re, mi ha sorpreso per la presenza del Santo Padre, al suo tavolo un poco appartato, ma vicino.. E’ stata un’imprevista e interessante occasione per fargli avere la nuova edizione dell’estratto degli Atti de “Le civiltà del Pane”, distribuito a Milano l’ 11 Marzo 2017, al Palazzo della Regione. Vi appaiono le relazioni di José Graziano da Silva, Direttore Generale della FAO, di Martin Schulz, Presidente del Parlamento Europeo, di Gabriele Archetti e di Giancarlo Pallavicini, Quest’ultima riproduce in appendice il lemma dell’

Enciclopedia Treccani sul  richiamato “Metodo della scomposizione dei Parametri”,  

e una sintesi della relazione da me presentata all’ONU-Unesco nel 1997, a Jakarta, del cui contenuto appaiono richiami nei punti dal 138 al 141 dell’enciclica “Laudato Siì”. 

In apertura dell’edizione finale dell’Estratto figura la foto di Papa Francesco 

del 13 Maggio 2016, mentre gli consegno una prima bozza di tale documento.

 

Queste circostanze sembrano un buon auspicio al difficile impegno intrapreso.