22 Apr

Chiosa del 2015 a un assunto di Paulo Coelho

In Blog
Written by 

Una chiosa pubblicata nel 2015 a commento della massima di La Filosofia e i suoi Eroi (www.filosofico.net)

Nella magia e nella vita, c’è solo il momento presente. Non si misura il tempo come si calcola la distanza tra due punti. (Paulo Coelho)

Giancarlo Pallavicini Forse nella magia c’è solo il presente! Nella vita un po meno. Anche se è importante non condizionarci troppo con gli orari e vivere bene “l’attimo presente”, qualunque esso sia, non possiamo estraniarci del tutto dal passato, recente o remoto, che si attualizza nel presente, e dalla progettualità del futuro, propria dell’essere umano. 

Per non parlare poi del concetto generale di tempo! Esso è funzionale al moto e all’energia termica (calore) ed è in rapporto stretto con lo spazio. 

Se uno di due fratelli gemelli riuscisse a muoversi alla velocità della luce per andare sulla luna e tornare sulla terra in pochi secondi, al suo ritorno scoprirebbe che il suo gemello è morto e sepolto da qualche centinaio di anni. Il presente senza storia passata o slancio futuro può realizzarsi soltanto nell’assenza di moto e di calore, che è possibile solo alla temperatura dello zero assoluto: - 273,15. 

Ma la conoscenza è in divenire e la recente scoperta di un infinitesimale abbassamento oltre lo zero assoluto, reso possibile per un nano-secondo da particolari tecniche, sembra aprire a nuove ipotesi legate ai buchi neri ed all’antimateria di cui si comporrebbe gran parte dell’Universo. 

Tornando coi piedi per terra all’assunto in discussione, mi viene da pensare che per l’uomo d’oggi il passato diviene subito remoto, il presente sfugge e occorre forse intuire come sarà il futuro che avanza. E ciò, mantenendo nel presente che si vive quella consapevole e quieta attesa del divenire futuro, che è resa possibile anche dalla traslazione in avanti del nostro passato.

 

 

Read 525 times
Login to post comments
Home Blog Chiosa del 2015 a un assunto di Paulo Coelho